Scuole materne ed asili nido

Nel territorio di Bosnia ed Erzegovina nell’anno 2014 c’erano 13 istituzioni pedagogiche cattoliche.

 

Scuole elementari, medie e superiori

In Bosnia ed Erzegovina esistono sette Scuole cattoliche per l’Europa (Katolički školski centar) con 14 scuole che nell'anno scolastico 2014/15 sono state frequentate da 4766 studenti; nelle sedi scuole scolastiche operano 546 insegnanti ed impiegati.

Nell’anno scolastico 2014/15 sul territorio di Bosnia ed Erzegovina operano sette Scuole cattoliche per l’Europa (Katolički školski centar):

  • Centro scolastico cattolico san Giuseppe (KŠC Sv. Josip) a Sarajevo (Scuola elementare e media, Ginnasio e Scuola per infermieri).
  • Centro scolastico cattolico Petar Barbarić a Travnik (Scuola elementare e media, Seminario minore e Ginnasio).
  • Centro scolastico cattolico San Francesco a Tuzla (Scuola elementare e media, Ginnasio).
  • Centro scolastico cattolico San Paolo a Zenica (Scuola elementare e media, Ginnasio).
  • Centro scolastico cattolico Don Bosco a Žepče (Ginnasio e Scuola superiore per Tecnica e Commercio).
  • Centro scolastico cattolico Beato Ivan Merz a Banja Luka (Ginnasio).
  • Centro scolastico cattolico San Giovanni Paolo II a Bihać (Scuola elementare e media e Ginnasio).

Le scuole si chiamano Cattoliche in quanto fondate e governate dalla Chiesa Cattolica; esse, con il loro programma formativo, soddisfano tutti gli standard prescritti per le scuole statali, e sono aperte a tutti i bambini e giovani di tutte le etnie e religioni.
Nell’anno scolastico 2012/13 nel KŠC – Scuole cattoliche per l’Europa in Bosnia ed Erzegovina hanno frequentato: 69,5% di Croati-cattolici, 10,7% di Bosgnacchi-musulmani, 5,7% di Serbi-ortodossi e 14,1% di altri (prevalentemente figli di cittadini stranieri che lavorano in Bosnia ed Erzegovina).

 

Istituzioni universitarie cattoliche sul territorio della Bosnia ed Erzegovina:

 

  • a Sarajevo operano la Facoltà teologica di Sarajevo (KBF) e la Teologia francescana;
  • A Mostar esiste l'Istituto teologico per formazione dei catechisti-teologi (affiliato a KBF di Sarajevo).

 

Sul territorio della Bosnia ed Erzegovina esistono le seguenti istituzioni in cui si formano i futuri candidati al presbiterato:

  • Seminario arcidiocesano Petar Barbarić a Travnik
  • Seminario francescano a Visoko
  • Noviziato francescano a Gorica/Livno
  • Seminario maggiore di Vrhbosana a Sarajevo
  • Seminario maggiore francescano a Sarajevo
  • Seminario Internazionale Redemptoris Mater a Vogošća presso Sarajevo.