Stadio Koševo è più conosciuto sotto il nome Stadio Olimpico Koševo, perché su questo stadio si è svolta Cerimonia dell’apertura dei Giochi Olimpici Invernali, svoltisi nel 1984, di cui ospitante era la città di Sarajevo. Lo stadio è stato costruito nel periodo dopo la Seconda guerra mondiale, nel 1947. Questo stadio ha ospitato molti giochi sportivi, ma anche i concerti e altri spettacoli. 

Tra spettacoli sportivi (calcio) dobbiamo nominare le grandi partite della squadra di calcio Sarajevo, stesso come di allora rappresentazione di Jugoslavia, e le partite di odierna rappresentazione di Bosnia ed Erzegovina. Oltre le rappresentazioni già nominate e la squadra calcistica di Sarajevo, allo stadio di Asim Ferhatović Hase (Koševo) hanno partecipato anche le squadre europee calcistiche dei club per esempio: Manchester United, Real Madrid, Hamburger SV, Derby County, Bologna, Inter e Santos.

Lungo la sua storia stadio Koševo ha subito molte ricostruzioni e adattamenti, e il più grande era prima dei Giochi Olimpici Invernali. La capacità dello stadio è di 37.500 posti sedili ciò lo rende il più grande stadio in Bosnia ed Erzegovina.

  • Aperto  1947
  • Rinnovato 1984
  • Proprietario Città di Sarajevo
  • Utenti  Squadra di calcio Sarajevo, Rappresentazione di Bosnia ed Erzegovina
  • Capacità 37.500
  • Terreno erba
  • Dimensioni 105x68 m